LA NUOVA RICERCA JAGUAR LAND ROVER SUGLI HEAD UP DISPLAY PROMETTE UN'ESPERIENZA DI VIAGGIO SEMPRE PIU' COINVOLGENTE

20 August 2019

  • Jaguar Land Rover sta sviluppando una nuova tecnologia 3D nell'ambito di una ricerca sugli head-up display di prossima generazione
  • Questo sistema potrebbe proiettare di fronte al guidatore le informazioni di sicurezza, e potenzialmente migliorare i tempi di reazione ai pericoli stradali
  • L'innovativa tecnologia potrebbe anche offrire ai passeggeri un intrattenimento 3D, in un futuro di veicoli autonomi e condivisi
  • La ricerca è parte della vision ‘Smart Cabin’ di Jaguar Land Rover

Jaguar Land Rover sta curando lo sviluppo di una tecnologia head-up display di prossima generazione, che potrebbe proiettare in tempo reale di fronte al guidatore le informazioni relative alla sicurezza, e consentire inoltre ai passeggeri di guardare film 3D in streaming dal proprio sedile, nell'ambito di un futuro autonomo e condiviso.

Gli ingegneri lavorano su un nuovo potente head-up display 3D in grado di proiettare gli avvisi di sicurezza, come cambi di corsia, eventuali pericoli o indicazioni del navigatore, riducendo anche gli effetti della scarsa visibilità in caso di cattivo tempo o insufficiente illuminazione. La realtà aumentata aggiungerebbe la percezione di profondità dell'immagine proiettando il messaggio direttamente sulla strada.

Gli studi condotti in Germania dimostrano che l’impiego di display stereoscopici 3D in auto possono migliorare i tempi di reazione- grazie alle istruzioni che compaiono all'improvviso - e la percezione di profondità durante la guida. * 

In futuro questa tecnologia potrebbe essere impiegata per mettere a disposizione dei passeggeri dei film in 3D. Un sistema in grado di rilevare i movimenti della testa e degli occhi seguirebbe la posizione del passeggero per consentire la visione delle immagini in 3D senza bisogno di schermi singoli o occhiali speciali.

In un futuro totalmente autonomo i display 3D offrirebbero agli utilizzatori un'esperienza personalizzata e consentirebbero a coloro che condividono il veicolo di scegliere in modo indipendente l'infotainment preferito. I passeggeri che condividono il viaggio potrebbero usufruire dei media di propria scelta - inclusi dettagli di viaggio, punti di interesse o film - ottimizzati per il proprio posto a bordo.  

La ricerca, condotta con il partner Centre for Advanced Photonics and Electronics (CAPE) dell'Università di Cambridge – è incentrata sullo sviluppo di un head-up display estremamente coinvolgente, quanto più simile possibile alla realtà, che consenta al guidatore di reagire con maggiore naturalezza ai pericoli e alle indicazioni. 

Gli sviluppi della realtà virtuale e aumentata sono sempre più rapidi. Questo consorzio impiega le migliori tecnologie disponibili per aiutarci nello sviluppo di applicazioni adatte al settore automotive. E non lavora solo per la migliore esperienza di viaggio dei nostri clienti, ma fa parte del nostro percorso verso la Destinazione Zero. Insieme intendiamo muoverci verso un futuro più sicuro, intuitivo ed intelligente, per tutti.

Valerian Meijering
Human Machine Interface & Head-Up Display Researcher for Jaguar Land Rover

Questo programma è all'avanguardia dello sviluppo nello spazio della realtà virtuale - parliamo di concetti e componenti che definiranno il contesto per le auto connesse, autonome e condivise del futuro. I Partner CAPE sono attori di portata mondiale strategicamente posizionati nella rete della catena dei valori. Il loro impegno ci offre l'opportunità unica di realizzare un maggiore impatto sulla società e di incrementare il valore delle nostre attività.

Professor Daping Chu
Director of Centre for Photonic Devices and Sensors and Director of the Centre for Advanced Photonics and Electronics

La ricerca sugli head-up display di prossima generazione rientra nello sviluppo della vision ‘Smart Cabin’ di Jaguar Land Rover: impiegare tecnologie che sinergicamente creino uno spazio interno del veicolo personalizzato per guidatore e passeggeri, con maggiori caratteristiche di sicurezza, praticità e intrattenimento, in un futuro autonomo e condiviso.

Questo lavoro congiunto mira alla “Destination Zero”: l'ambizione Jaguar Land Rover di rendere la società più sana e sicura, in un ambiente più ecologico. L’azienda, attraverso un'incessante innovazione necessaria per adattare prodotti e servizi alla rapidità dei cambiamenti mondiali, mira a un futuro caratterizzato da zero emissioni, zero incidenti e zero ingorghi.

Maggiori informazioni

Note

* Stereoscopic 3D user interfaces exploring the potentials and risks of 3D displays in cars; Nora Broy, Stuttgart [2016]

Per ulteriori informazioni, immagini e video sui prodotti della gamma Jaguar Land Rover:

www.jaguar.it

www.landrover.it

Note per la stampa

Jaguar Land Rover

Jaguar Land Rover è il maggiore costruttore automobilistico del Regno Unito, frutto della fusione di due iconici brand britannici: Land Rover, primaria casa costruttrice di 4x4 premium, e Jaguar, uno dei maggiori marchi mondiali di auto sportive e berline sportive di lusso.

L'Azienda è mossa dalla volontà di produrre veicoli ai vertici del mercato, per offrire un'esperienza che i propri clienti ameranno per sempre. I prodotti Jaguar Land Rover sono ambiti in tutto il mondo.  Nel 2018 Jaguar Land Rover ha venduto 592.708 veicoli in 128 Paesi. 

L'azienda vanta un indotto di 260.000 persone, operanti presso le concessionarie, i fornitori e le aziende locali. Siamo una società britannica che vanta, nel Regno Unito, due centri principali di design e progettazione, tre stabilimenti per la produzione di veicoli ed uno per i soli propulsori. Contiamo inoltre impianti in Cina, Brasile, India, Austria e Slovacchia.  

La nostra innovazione è incessante: nel corso dell'anno verranno investiti 4 miliardi di sterline in nuovi prodotti e spese in conto capitale. 

Dal 2020 ogni nuova linea di prodotti Jaguar Land Rover sarà elettrificata, ampliando così la scelta offerta alla clientela. Un portfolio di veicoli elettrificati su ogni modello - ivi compresi veicoli full electric, plug-in e mild hybrid - affiancherà la gamma degli ultra efficienti modelli benzina e diesel. 

 

Centre for Advanced Photonics and Electronics (CAPE) Consortium

Jaguar Land Rover è Lead Partner del Consorzio Centre for Advanced Photonics and Electronics (CAPE) responsabile della ricerca per il settore automobilistico. 

Il CAPE usa la conoscenza di tutte le discipline ingegneristiche e scientifiche dell'Università di Cambridge per le proprie collaborazioni di livello mondiale tramite il dipartimento R&D situato nell'Electrical Engineering Building.